Il corpo come palcoscenico di un dolore psichico

cura disturbi psicosomatici torino

Alcuni disturbi psichici trovano nel corpo, nella sua rappresentazione e nella sua esperienza soggettiva, un palcoscenico privilegiato. Dai disturbi dell’alimentazione, ai disturbi psicosomatici, ad alcune forme di disturbi dissociativi, l’angoscia viene fatta scorrere lungo i canali che passano attraverso il corpo piuttosto che attraverso la mente.

Altre volte si tratta invece di un sottile disagio, non meglio definibile, che investe in modo più o meno sporadico l’intera dimensione vitale del soggetto.

Le forme più comuni di somatizzazione

Tra le forme più comuni di somatizzazione ci sono mal di testa, palpitazioni, disturbi gastrointestinali, dalla gastrite alla colite, problemi respiratori, dolore alle mascelle, dolori vaghi che vanno e vengono, stanchezza continua, insonnia, ma anche alcune patologie dermatologiche, soprattutto prurito alla pelle. Inoltre, l’ormai provato rapporto tra stress cronico e sistema immunitario aumenta il rischio di contrarre malattie infettive.

Non sono esclusi i disturbi sessuali, per i quali, fatti i necessari riscontri, non siano state riscontrate cause organiche: si va dalle alterazioni del ciclo mensile alle difficoltà di erezione, all’assenza di desiderio.

Poiché la tendenza culturale dominante nella società contemporanea è quella di depsicologizzare i turbamenti esistenziali, magari a vantaggio della copertura psicofarmacologica, può anche passare molto tempo prima che un interlocutore, a partire da un amico a un parente o un medico, faccia delle domande su quali circostanze relazionali e affettive rientrino nello scenario di questi disturbi.

D’altra parte il soggetto stesso è spesso involontariamente corresponsabile dell’operazione di depistaggio indirizzando, con la sua sintomatologia, i suoi interlocutori verso altre possibili diagnosi.

Per rimettere in equilibrio corpo e psiche è importante imparare ad ascoltare i segnali che l’unità “mente-corpo” ci manda, senza avere “paura di sentire”. Esprimere le emozioni, condividere intimità ed interessi, riservare qualche spazio solo a sé stessi, amare, prendersi cura di sé e del proprio benessere.

 

Psiconeuro Endocrino Immunologia. I fondamenti scientifici della relazione mente-corpo. Le basi razionali della medicina integrata. F. Bottaccioli, Red Edizioni, 2005

FacebookTwitterGoogle+Condividi
TAGS: