Cos’è la Terapia Sensomotoria

terapia sensomotoria torino

La terapia Sensomotoria è un approccio psicoterapeutico che considera il corpo un elemento centrale per la valutazione e l’intervento terapeutico.

Sviluppata da Pat Ogden negli anni ottanta, integrando contributi delle principali teorie psicologiche e le più recenti scoperte neuroscientifiche, la terapia sensomotoria nasce dalla consapevolezza dei limiti della suddivisione mente-corpo. 

Il disagio psicologico è sempre collegato a schemi somatici

Il disagio psicologico è sempre collegato a memorie e schemi somatici, di cui spesso siamo inconsapevoli. Posture, mimica facciale, sensazioni interne, schemi di movimento, tono della voce, ecc., raccontano di noi. Raccontano del nostro modo di entrare in relazione, di percepire gli altri e noi stessi, dei nostri stati d’animo e atteggiamenti mentali.
Un ascolto attento dei messaggi del corpo ci permette di coglierne il significato profondo e autentico. Un significato libero da sovrastrutture cognitive che ci aiuta a sviluppare una consapevolezza integrata mente-corpo, rendendo più facile la via per il cambiamento.

La terapia Sensomotoria, a partire dalla sua istituzione, ha raccolto sempre più consensi internazionali, ma in Italia è presente solo da pochi anni, quindi attualmente sono pochi i terapeuti che la praticano. Essa si propone come una metodologia complementare ai tradizionali approcci terapeutici, che mirano primariamente a un cambiamento degli schemi di pensiero.

Imparare a sintonizzarsi col proprio corpo

La terapia sensomotoria è una terapia esperienziale piuttosto che cognitiva. Questo può suscitare a volte diffidenza e richiedere un po’ di tempo per abituarsi, dato che siamo più abituati a pensare e a cercare di risolvere le cose intellettualmente. Ma superata questa iniziale difficoltà, il cliente che sperimenta la terapia Sensomotoria apprenderà la preziosa abilità di sintonizzarsi con il proprio corpo, traendo più facilmente forza dalle proprie risorse interiori, per il superamento delle proprie difficoltà.

In sintesi
Cos'è la Terapia Sensomotoria
Titolo articolo:
Cos'è la Terapia Sensomotoria
In breve:
La terapia Sensomotoria è un approccio psicoterapeutico che considera il corpo un elemento centrale per la valutazione e l’intervento terapeutico. Sviluppata da Pat Ogden negli anni ottanta, integrando contributi delle principali teorie psicologiche e le più recenti scoperte neuroscientifiche, la terapia sensomotoria nasce dalla consapevolezza dei limiti della suddivisione mente-corpo.
Autore:
Share